Gli incubi di Hazel - Leander Deeny

Titolo : Gli incubi di Hazel
Autore : Leander Deeny
Titolo originale : Hazel's Phantasmagoria
Anno di uscita : 2008

Trama: Quando i suoi genitori decidono di trascorrere tre settimane in Egitto,  e decidono di lasciarla dall'arcigna zia Eugenia, la piccola Hazel non è certo d'accordo: scalpita, strepita, protesta e pretende di essere antipatica e detestata dalla suddetta zia. Ma niente funziona, Hazel finisce per essere condotta a casa di sua zia Eugenia (per lei Lady Eugenia, prego) una donna trasandata, sgarbata, dai maglioni informi, irascibile e sicuramente detestabile. Oltre a Lady Pequierde (questo il titolo assunto da sua zia Eugenia dopo aver sposato Lord Pequierde) in casa sua Hazel e il lettore stesso conoscono altri personaggi, la cuoca e governante, con una passione smodata per il sugo (è capace di servirtelo al posto della cioccolata calda), il maggiordomo e il giardiniere, tediati e bersagliati in ogni modo dalle angherie di zia Eugenia. Senza dimenticare Isambard, cuginetto di Hazel (nonché figlio di Eugenia) un bambino taciturno, timido, sempre chino sui suoi libri, dalla fervida intelligenza. Ma la decadenza del castello di Lady Pequierde (vedova rimasta vedova a seguito della morte prematura di suo marito Lord Pequierde) oltre che il suo perenne cattivo umore sono solo la superficie di segreti celati inconfessabili...

Recensione: E' senza alcun dubbio un libro per bambini. Un adulto potrebbe attribuirgli un qualche valore, solo interpretandolo a questo modo. Non è un libro intrigante, gotico, o meschino come potrebbe credere chi guarda la copertina. I più sono stati ingannati ( e delusi) proprio a causa della copertina stessa, che ha promesso 80 e garantito infine 15. 

In soldoni: Se vi piacciono le favole per bambini, e non siete alla ricerca di una favola nera, che vi sconvolga da esseri ormai adulti e cresciuti quali siete, questo libro potrebbe fare al caso vostro. Se le favole per bambini invece, possono sembrarvi troppo scontate e buoniste, lasciate stare.

Autore: Leander è uno scrittore statunitense di origini irlandesi, classe 1980. E' anche un attore, ha vestito i panni di Steve Rogers "magro" in Captain America - Il primo vendicatore.

Commenti

  1. anche io l'ho letto!
    passa da me.

    http://davidelibri.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il Club delle Mele Avvelenate - Lily Archer

#insKino 2 - Ricatto d'amore

Il fantasma di Canterville - Oscar Wilde