The kitchen god's wife - Amy Tan

Titolo : The kitchen god's wife
Autore: Amy Tan
Titolo originale : The kitchen god's wife (in Italia "La moglie del dio dei fuochi")
Anno di uscita: 1991

Trama: Winnie e Helen vivono in America e si conoscono da quando erano solo due giovani donne nella Cina agli albori della guerra. Ognuna custodisce i segreti dell'altra gelosamente da molti anni. Finché Helen scopre di avere una malattia terminale e, non volendo portare con sé nell'aldilà il peso dei propri segreti, tantomeno quelli di Winnie, convince quest'ultima a raccontare la propria storia e i segreti seppelliti dal tempo a sua figlia Pearl. Winnie prende coraggio, si siede di fronte a sua figlia Pearl e inizia il racconto...
Ciò che viene in seguito è un fiume in piena di ricordi, racconti, esperienze circa l'infanzia di sua madre, Winnie, la sua adolescenza, il suo matrimonio con un uomo meschino e brutale...
Questa è anche la storia di un difficile rapporto tra madre e figlia e di come non si conoscano affatto in realtà. Fin dall'inizio, attraverso Pearl, che ci racconta in prima persona le sue impressioni e i suoi segreti, veniamo a conoscenza di questo difficile rapporto, e di come sua madre sia sempre pronta ad arrendersi ai mali della vita, di come sia fredda e distaccata perfino con le sue nipotine e di come sia sola. In seguito è Winnie che in prima persona ci narra le vicende della sua infanzia, partendo da sua madre. Dalle sue parole affiorano i sentimenti e le speranze della bambina che era allora, e della fanciulla che poi divenne, senza una madre, affidata alle cure delle zie. Dei suoi pensieri sul matrimonio, di come si ritenesse fortunata ad aver trovato marito, una ragazza come lei, con una madre scappata, fuggita, uccisa, suicida o in fuga col grande amore.  E pian piano Pearl e insieme a lei noi lettori comprendiamo come la vita, le delusioni, la morte, la guerra, le sofferenze e le violenze abbiano strappato quasi completamente dal cuore di Winnie (al tempo Wei-wei) la speranza, fino a renderla così dura e così fredda, perfino con sua figlia.

In soldoni
Questo romanzo è commovente. E' una dichiarazione d'amore di una madre a una figlia che ignora tutto del suo passato e di come abbia sofferto. E' la rivelazione di un segreto lungo più di quarant'anni e ora riemerso per unirle, finalmente. 
Se state cercando un romanzo avvincente, commovente, emozionante, per il quale saltare dalla sedia ed esclamare: "evviva" oppure "nooooo", siete nel posto giusto, cioè nel romanzo giusto.
Imperdibile.  In esso troverete anche una schietta descrizione della situazione della donna nella Cina dei primi anni '20, passando per l'invasione Giapponese, fino all'arrivo dei comunisti.
Superstizioni, significati legati al destino nascosti dietro un semplice buco nella tasca della giacca, i preparativi per il Nuovo Anno Cinese (di gran lunga differente dal nostro), i riti, gli usi, come si combinassero i matrimoni, il bianco come colore da indossare in segno di lutto, i funerali, il carcere, la povertà e la guerra e infine la storia della moglie del dio dei fuochi. Quest'ultima non é che l'allegoria della situazione sociale della donna, alla continua ricerca di una propria identità da affermare e per la quale lottare. 

Chi é l'autore? 
Amy Tan è una scrittrice statunitense di discendenza cinese.Nasce nel 1952 a Oakland in California. Sposata con Lou DeMattei dal 1974. Ha lavorato anche nelle pizzerie ai tempi del college e come consulente per bambini con difficoltà nello sviluppo. Nel 1993, scrive il romanzo più popolare, Il circolo della fortuna e della felicità, in seguito riadattato in un film. Amy Tan ha scritto diversi altri romanzi, tra i quali  I cento sensi segreti e La figlia dell'aggiustaossa. Inoltre, ha scritto due libri per bambini, The Moon Lady e Sagwa, il gatto siameseAmy Tan si è laureata in letteratura inglese e linguistica alla San José State University, e successivamente si è impegnata in studi di dottorato linguistico alla UC Santa Cruz ed alla UC Berkeley.

Curiosità 
Amy Tan ha dichiarato di sentirsi felice quando completa un romanzo e quando corre a casa sotto la pioggia sulla spiaggia con suo marito e i suoi due yorkshire Bubba e Lilli.
Il suo romanzo preferito è Lolita di Nabokov, quello dell'infanzia è Jane Eyre.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Club delle Mele Avvelenate - Lily Archer

#insKino 2 - Ricatto d'amore

Il fantasma di Canterville - Oscar Wilde