Sherlock Holmes e i tesori di Londra - Revels Tracy

Titolo: Sherlock Holmes e i tesori di Londra
Autore: Tracy Revels
Titolo originale:Shadowfall - a novel of Sherlock Holmes
Anno di uscita : 29 Marzo 2012
Trama:
Che fine hanno fatto i corvi della Torre di Londra? e il cuore di San Giorgio? e che dire della Pietra di Londra? Questi ed altri misteri è chiamato a svelare il redivivo Sherlock in questa nuova avventura. Senza dimenticare che accanto alla scomparsa di questi tesori ruotano misteriose leggende foriere di oscuri presagi: la caduta della monarchia, ad esempio, o la sconfitta del Regno inglese ad opera dei "draghi" spagnoli, olandesi o francesi. Ma questi bizzarri eventi non sono gli unici a tediare i nostri protagonisti, i nostri eroi devono vedersela anche con la scomparsa del cadavere di una giovane donna dal cimitero o le allucinazioni di Watson che vede comparire strane creature discinte nel salotto di casa.

Recensione: Questo è solo un assaggio della trama. Richiamate alla mente Sherlock e i suoi casi intrecciati, ingarbugliati e aggiungeteci del fantasy, magia nera, famiglia, animali stregati e mitologia, e otterrete un mix inedito.Se da fanciulle come me aspiravate ad reincontrare un personaggio come questo, comprenderete il mio entusiasmo per tutte le iniziative che vedono protagonista l'investigatore di Baker Street.
Nel 2012 dopo una serie tv, due film (il secondo esce quest'anno), e un altro romanzo a fargli da omaggio, Sherlock sembra diventato la star per eccellenza. 
A dispetto del destino riprende vita  (nonostante la scomparsa della mente che gli diede vita sia avvenuta più di ottanta anni fa) nella penna di Tracy Revels, che ci regala un indomito e redivivo Sherlock Holmes alle prese con un nuovo caso. Lo stile è molto simile a quello del baronetto Conan Doyle, ma questa nuova avventura è resa più appetibile da quel tocco di fantasy che potrà avvicinare gli appassionati del genere a questo strepitoso personaggio. 
Se da un lato scopriamo nuovi elementi a costituire il puzzle della personalità di Sherlock, insieme al suo oscuro passato, dall'altro altri elementi non cambiano mai, come il coraggio di Watson, la sua intelligenza limitata (a confronto con quella di Sherlock), che pone domande che lo stesso lettore vorrebbe fare a Sherlock. A narrarci gli eventi è come sempre Watson, sconvolto, che teme di essere additato come folle, ma che tuttavia finisce per narrarci gli eventi al fine (tipico di Watson) di regalare al lettore la sua verità e il genio di Sherlock. Una pecca a mio avviso: andava approfondito maggiormente. L' idea di fondo è buona, ma forse il racconto andava approfondito, dando più spessore ai personaggi di contorno. Alcune scene sono trattate in maniera "frugale" come quella della lotta (non specifico chi lotta contro chi), descritta in maniera marginale e quasi "sbrigativa". Probabilmente la scrittrice ha preferito restare fedele allo stile Doyliano (che è quasi una cronaca), e all'idea di puro apocrifo: il risultato è discreto, ma credo fermamente che la scrittrice avrebbe potuto e possa fare meglio. Ultimissima osservazione: la comparsa di un personaggio altrettanto famoso in particolare (non posso dire chi) ha acuito la mia curiosità, ma questo lascio che siate voi a scoprirlo, manca poco infatti all'uscita di questo bel lavoro di Revels. 

In soldoni: se amate Sherlock Holmes, i gialli, il fantasy e siete incuriositi dalla magia nera, questo romanzo è per voi.  C'è un mix di personaggi, eventi che non forse non avreste mai previsto nello stesso romanzo, ma che la scrittrice riesce a condensare sapientemente: un motivo in più per lasciarvi sedurre da questa narrazione. Vi lascio con una frase del romanzo: "C'è più brivido ad essere una macchina pensante che a gestire forze soprannaturali". 

Autore: Tracy Revels professoressa di Storia presso il Wartford college in Spartanwurd

Commenti

Post popolari in questo blog

The kitchen god's wife - Amy Tan

The summoning - Il richiamo delle ombre - Kelly Armstrong

Cose da salvare in caso di incendio - Haley Tanner